Flebologia.

Iniezioni di sclerosanti dei capillari

La terapia sclerosante costituisce a tutt'oggi la terapia più utilizzata per i vasi di medio calibro: (sopra i 3 mm).La sostanza iniettata,in genere polidocanolo, danneggia l'endotelio provocando una reazione infiammatoria e una fibrosi della intera parete venosa.In questo modo, il sangue viene deviato nelle vene sane con un sensibile miglioramento della circolazione. Pertanto la sclerosante non ha solo una funzione estetica di eliminare un vaso ma anche quella di rendere più efficiente il circolo.Esistono comunque numerose sostanze utilizzate per le sclerosanti: il sodiotetradecilsolfato,(FDA approvato)il polidocanolo(in genere il più utilizzato)la soluzione salina ipertonica,e la glicerina cromica(lo scleremo).Un certo vantaggio rispetto alla scleroterapia tradizionale si ha con la scleroterapia con schiuma in quanto questa favorisce un maggior contatto dell'agente sclerosante con la parete endoteliale e quindi riducendo la concentrazione dell'agente sclerosante,con minore incidenza di effetti collaterali.tuttavia sono possibili reazioni allergiche,necrosi e dolore in caso di iniezione.dopo il trattamento scleroterapico(sia dei piccoli che dei grossi vasi) va in genere eseguita la compressione con apposite calze (di prima o seconda classe).Controindicazioni alla scleroterapia sono il diabete,anafilassi,coagulopatie,asma severo.In determinati casi può essere utile la scleroterapia ecoguidata.

Trattamento Laser vascolari

L’insufficienza del circolo venoso determina un rallentamento del flusso sanguigno, per cui il sangue tende a ristagnare nella parte inferiore delle gambe. A causa di tale rallentamento, poi, è ridotto l’ apporto di ossigeno e di sostanze nutritive alle pareti del vaso venoso.
Attualmente vengono utilizzati laser (Laser Terapia Vascolare) che colpiscono selettivamente i vasi sanguigni senza danneggiare i tessuti circostanti. Più trattamenti di Laser Terapia Vascolare possono essere necessari per trattare una lesione vascolare. Una crema anestetica locale può essere utilizzata per minimizzare la lieve sensazione dolorosa del laser. I bambini più piccoli possono richiedere una sedazione o un'anestesia intravenosa.

Dr. Tonini Michele
Dr. Marigo Aurelio

Dr. Denitto Freddi

Dr. Corà Francesco
 

Prenota ora la Tua Visita Specialistica Flebologica.

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Wix Google+ page

Corte Ferrighi, 3/1C 36025 Noventa Vicentina (VI)

0444.760303

info@cmciveneto.it

Direttore Sanitario Dr. Sergio Dovigo - MEDICO CHIRURGO ODONTOIATRA SPECIALISTA IN CHIRURGIA ORALE

Iscr. Ord. VI n. 3793 - Aut. San. 12091

©Copyright 2019 ORTODONT SRL P.IVA 00796750248